...dal 1997                       
  .... nel mare di Internet CURRICULA e RICERCHE DI PERSONALE si incontrano grazie alla Fondazione JobMagazine .....

fondazione
» editoriale
» fondazione
» contribuire
» socialnetwork
» riconoscimenti
» eventi
» sede
» contatti
lavoro
» Offerte di Lavoro
» _inserisci annuncio
» aziende consigliate
» banche e sim
» web recruiting
» head hanting
» agenzie interinali
» social network
candidati
» cv disponibili
» _inserisci cv
utility
» citta' italiane
» guide e manuali
» articoli
» visure aziende
» per sorridere
» blocco note JM

per sorridere

In hanno visitato questa pagina.
I piu' erano alla ricerca di:
Altri invece solo per curiosita'.

I casi sono due:
  • avete trovato informazioni interessanti
    oppure
  • la attesa e' stata delusa

    In entrambi i casi potete contribuire all'opera della Fondazione JobMagazine attraverso la apposita sezione contribuire

    PERCHE' migliorare le informazioni di JobMagazine net
    contribuisce a promuovere l'incontro
    tra domanda e offerta di lavoro

    Grazie per la collaborazione

    letture consigliate per tirarsi su il morale:

    Analisi del valore; la vitina giusta!

    Differenze tra Lavoratore e Carcerato

    Toilettes nel mondo

    giochi da desktop

    tool per coniugare i verbi

    La Creazione: la vera storia della creazione dell'uomo (e della donna)...

    La Grande Domanda: come hai fatto a sopravvivere...

    Miglioriamo l'italiano: la frase giusta.

    vignette divertenti

    Europe & Italy di Bruno Bozzetto

    Animator-vs-Animation [in Word]

    Made in Italy [in Power Point]

    Leggi Di Murphy [in pdf]


    alcuni giochini divertenti:

  • Chicken (spara ai polli)
  • chi cerca trova! COPERNIC
  • il piu' diffuso traduttore del web:BABYLON


    Storielline divertenti

    Un ingegnere, un contabile, un chimico, un informatico e un funzionario pubblico si incontrano e ognuno di loro si vanta di avere un cane meraviglioso.
    Per dimostrarlo l`ingegnere chiama il suo cagnolino:
    'Radicequadra, facci vedere cosa sai fare!'
    Il cane trotterella verso la lavagna e disegna un quadrato, un cerchio ed un triangolo.
    Allora il contabile dice al suo cane:
    `Attivopassivo, mostraci le tue competenze!`
    Il cane va in cucina, torna con una dozzina di biscotti e li ordina in tre pile uguali, ciascuna con quattro biscotti.
    Il chimico dice: `Fialetta, fai il tuo numero!`.
    Il cane apre il frigo, prende un litro di latte, un bicchiere da 10 cl. e vi versa esattamente 8 cl. di latte senza farne cadere una goccia.
    L`informatico, ormai sicuro di soppiantarli tutti, chiama il suo cane:
    `Discofisso, impressionali!`.
    Il cane si piazza davanti al computer, lo avvia, fa partire un antivirus, spedisce una e-mail ed installa un nuovo gioco.
    I quattro, tutti soddisfatti, guardano il dipendente pubblico e gli chiedono: ` E il tuo cane cosa sa fare?`
    Il funzionario pubblico, allora, con un sorriso, dice: `Pausa caffè, facci vedere i tuoi talenti!`.
    Il cane si alza, mangia i biscotti, beve il latte, cancella tutti i files del computer, si approfitta del cane dell`ingegnere e giura che facendolo si è fatto male alla schiena, compila il formulario di incidente sul lavoro e prende un congedo per malattia di sei mesi...!

    Quante donne hai avuto?"
    - "Una trentina"
    - "Daai! Non ci credo!!"
    - "Te lo giuro. Era di Trento"

    "Mamma vieni, papà vuole saltare dalla finestra!!"
    "Digli che gli ho fatto le corna, non le ali"

    "Padre, ieri in Vaticano mi sono concessa ad un prete"
    - "Figlia mia, dì 4 Ave Maria e ricordati che la tua parrocchia é questa!"

    Lo sposo chiede al parroco quanto deve pagare.
    - "É usanza dare in proporzione alla bellezza della sposa"
    Lui dona 10 euro.
    Il parroco toglie il velo della sposa e dice -"Aspetti che le do il resto"

    "Papà, perché hai sposato la mamma?"
    "Te lo chiedi pure tu, eh!"

    "Papà, é vero che in certi paesi africani un uomo non conosce la propria moglie finché non la sposa?".
    - "Succede in tutti i paesi, figliolo"

    "Caro, dopo che saremo sposati dividerò con te i tuoi guai"
    - "Ma io non ho guai!"
    - "Li avrai, caro, li avrai"

    Credevo di essere un amante eccezionale finché non scoprii che lei aveva l'asma

    "Mio marito mi ha portato un mazzo di rose. Mi toccherà stare tutta la notte con le gambe aperte"
    - "Ma scusa non ce l'hai un vaso?"

    "Com'é tua moglie in cucina?"
    - "Brutta, come in tutte le altre stanze"

    Durante l'amplesso la moglie incita il marito.
    -"Dimmi cose sporche!"
    Lui -"Cucina, bagno, salotto..."

    "Amore, ho deciso di farmi una plastica al viso"
    - "Ma lascia perdere! É come se cambi le mattonelle al bagno ...sempre cesso rimane"

    "È vero che lavori per la televisione?"
    - "Sì. Ancora otto rate e l'avrò pagata tutta"

    "Mamma, c'é il lattaio ... hai i soldi o devo andare fuori a giocare?"

    "Sono stato il tuo primo uomo?"
    - "Certo caro, ma perché me lo chiedete sempre tutti?"

    "Caro, il medico dice che per guarire devo andare un mese al mare ed uno in montagna: dove andiamo per prima?"
    Lui - "Da un altro medico!!"

    Dio creò l'uomo e disse "Non ci siamo".
    Poi creò la donna e disse "Vaffanculo, non é giornata"


    parole crociate:


    Si schiaccia in poltrona
    * Chihuahua.

    Le montano i campeggiatori
    * Tedesche

    Il nome della figlia di Bush
    * Buscetta

    La ripete il bocciato
    * Bestemmia

    Fa coppia con Romeo
    * Alfa

    Fa coppia con Rick
    * Kione

    L'indimenticabile Totò
    * Riina

    Stende il bucato
    * Overdose

    Proviene da una buona famiglia
    * Ostaggio

    Fra due si sceglie il minore
    * Preventivo

    Sport che si pratica allungando le braccia
    * Scippo

    Schiarisce col tempo
    * Michael Jackson

    Finisce quando muori
    * Mutuo

    Si fa dopo un litigio
    * Autopsia

    Un fatto straordinario
    * Bob Marley

    Si usa durante il sorpasso
    * Dito medio

    Si indossa nelle belle occasioni
    * Preservativo

    Circonda la villa
    * DIGOS

    L'accompagna il dolce
    * Gabbana

    In mezzo alla portiera
    * Dita

    Visita posti meravigliosi
    * Ginecologo

    È obbligatorio sulla moto
    * Impennare

    Li portano al parco i nonni
    * Cateteri

    E' stata disegnata da Pininfarina
    * Moira Orfei


    _______________________

    (Gino e Michele, Matteo Molinari)


    Daniele Luttazzi
    Mio nonno era talmente aggressivo che sulla sua tomba sotto la foto c'era scritto << Cazzo guardi!>>



    Leopold Fletcher
    Io posso sollevare un elefante con una mano sola, ma mi dite dove lo trovo un elefante con una mano sola?



    Arthur Bloch
    Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non capire la differenza



    Walter Valdi
    Mi sono sempre chiesto: ma chi e' che va in giro a costruire quadrati sull'ipotenusa ?



    Max Greggio
    Ogni mattina mi sveglio e tocco 200 volte le punte delle mie scarpe. Poi mi alzo dal letto e me le infilo



    Giovanni XXIII
    Mi accade spesso di svegliarmi di notte e cominciare a pensare a una serie di gravi problemi e decidere di parlarne con il Papa. Poi mi sveglio e mi ricordo che sono il Papa!



    Charles Pierce
    Preferirei essere negro piuttosto che gay, perche' se sei negro non devi dirlo a tua madre



    Altan
    Questo deprecabile razzismo da stadio sta rovinando l'immagine di milioni di razzisti per bene



    Walter Matthau
    Sei così imbecille che se facessero le Olimpiadi degli imbecilli arriveresti secondo. Come perche'? Perche' sei imbecille!



    Patrizio Roversi
    "Essere o non essere questo è il problema" sussurra William. Chiede la moglie "Caro, perchè dici queste parole arcane?". Ribatte lui "Arcane? E chi se lo incula er cane!"



    Woody Allen
    Mio nonno era un uomo molto insignificante. Al suo funerale il carro seguiva le altre automobili



    Max Greggio
    La mia famiglia viveva in una tale miseria che quando finalmente siamo diventati poveri abbiamo fatto una festa



    Due amici stanno facendo una partita a golf nel loro club.
    Uno di loro sta per completare una buca con un tiro
    semplicissimo, quando vede passare nella strada di fianco al campo la processione di un funerale.
    Immediatamente si ferma, lascia cadere la mazza, si toglie il cappello e si inginocchia a pregare.
    L'amico lo guarda con ammirazione: "questa e' la piu' toccante dimostrazione di rispetto per i defunti che io abbia mai visto. Caro amico, sei veramente un uomo ammirevole".
    L'altro, contrito, gli spiega: "dopotutto siamo stati sposati per 35 anni".



    tratto da Fiat Duna: Lettera all'avvocato:
    Carissimo Avvocato,
    è una vita che penso di scriverle ed oggi, con questo nuovo mezzo che è Internet, forse ce la faccio a superare la fitta barriera di collaboratori , consiglieri, guardie del corpo e cani lupo che sicuramente la proteggono dagli scocciatori come me.
    Io provengo da una povera famiglia, di una povertà antica, (era povero mio padre e il padre di mio padre, e anche il padre del padre di mio padre). Da che memoria d'uomo possa ricordare, tra i miei avi non c'è mai stato un solo ricco.
    Forse sarà per questo che l'ho sempre ammirata e anche un po' invidiata, soprattutto quando a casa chiedevo qualcosa di più e mio padre mi rispondeva gridando: -" Aò, e che m'hai preso pell' Avvocato?"

    Mia madre poi ci teneva tanto che anche io studiassi come Lei, ma l'unica cosa che ci siamo potuti permettere è stato un corso di radioriparatore alla Scuola Radio Elettra di Torino, Via Stellone 5, legalmente riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione, solo che il corso lo seguivo in contemporanea con mio fratello che si era inscritto a quello d'idraulica. Per un tragico errore si devono essere mischiati i pacchi di materiale che ci venivano inviati mensilmente: il risultato è stato che alla fine degli studi mi sono ritrovato in casa una vasca da bagno a valvole e molto onestamente devo affermare che non si è mai neppure accesa.
    La mia è stata una vita d'insuccessi, ma non me ne rammarico…anzi forse una cosa c'è che mi rattrista: non ho neppure l'erre alla francese. Mi manca quasi tutto, spesso anche le cose di prima necessità, ma l'alfabeto maledizione ce l'ho completamente, e chiaro!

    Adesso la saluto che non voglio approfittare della sua bontà e del suo tempo, ma prima le dico una cosa che è in fondo il motivo che mi ha spinto a scriverle: quando la sua famosa casa produttrice d'automobili ha immesso in commercio la vettura denominata DUNA, io l'ho comprata e ne sono fiero.
    Anche quando tutti gli altri dicevano che Lei era scemo e che si doveva vergognare per aver soltanto pensato di poter produrre una vettura così schifosa che anche quelli del cosiddetto terzo modo ci sputano in faccia quando ci vedono passare, sappia che io l'ho difesa, anzi a quelle persone che l'hanno duramente offesa voglio dire che il prossimo anno la mia Duna dovrà passare la revisione prevista dalla legge, e la passerà e non m'importa per niente se quando mi fermo ai semafori i polacchi fanno finta che gli è andato un moscerino negli occhi perché si vergognano di pulirmi il vetro.

    Ancora distinti saluti
    (lettera firmata)
    P.S.: Mi saluti sua sorella


    - Come ci si sbarazza di una Fiat?
    - Con lo spray anti-ruggine.

    - Perche' due conducenti di Fiat non si salutano quando si incontrano?
    - Perchè si sono gia' visti la mattina dal meccanico...

    - A cosa serve il pedale in piu' su una Fiat?
    - A gonfiare l'air bag.

    - Come si fa a raddoppiare il valore di una Fiat?
    - Basta fare il pieno di benzina!

    - Come si fa a procurarsi i pezzi di ricambio per una Fiat?
    - Basta seguirne un'altra...

    - Che differenza c'e' fra una Fiat e un cane guida?
    - Nessuna, bisogna essere ciechi per comprarli.

    - Si puo' mettere della benzina senza piombo nella Fiat?
    - Meglio di no, senno' quando c'e' un po' di vento decolla!

    - Che cosa c'e' scritto nell'ultima pagina del libretto di istruzioni di una Fiat?
    - L'orario degli autobus.

    - Quante persone ci stanno in una Fiat?
    - Dipende dalla grandezza del carro attrezzi!

    - Qual e' la differenza tra una Fiat e l'AIDS?
    - Prova a dare la Fiat a qualcuno!

    - A cosa serve lo sbrinatore sul lunotto posteriore di una Fiat?
    - A non sentire freddo alle mani quando si spinge.

    - Cos'e' una Fiat sulle Alpi?
    - Un miracolo!

    - 2 Fiat sulla cima di una montagna?
    - Fantascienza...

    - 100 Fiat su una montagna?
    - Una discarica.

    - Quante persone ci vogliono per fabbricare una Fiat?
    - Due: una piega l'altra incolla.

    - Qual e' l'accelerazione massima per una Fiat?
    - 9.81 m/s2 (accelerazione in caduta libera)

    - Come si riconosce una vecchia Fiat?
    - Dall'adesivo "TORINO Campione" incollato sul vetro.



    Mamma e figlia su un taxi.
    La bambina, indicando due prostitute lungo la strada:
    "Mamma, cosa fanno quelle signorine?"
    La mamma: "Aspettano il tram..."
    Il tassista: "No, piccolina, quelle sono prostitute, fanno l'amore a pagamento!"
    Sempre il tassista rivolto alla madre: "Signora bisogna dire la verita ai bambini"
    Dopo qualche minuto la bambina: "Mamma, le prostitute possono avere dei bambini?"
    La mamma: "Certo, e da grandi fanno tutti i tassisti..."



    Un carabiniere sta facendo le parole crociate:
    - Dodici orizzontale, due lettere, "Sei romano"...
    Ci pensa un po' e poi scrive:
    - NO



    Andreotti chiama il suo segretario e gli fa:
    - Io mi devo ritirare nel mio studio per studiare delle pratiche molto importanti quindi non mi disturbare per NESSUN motivo!!!
    Dopo alcune ore entra di corsa nello studio il segretario tutto trafelato:
    - Senatore... Senatore... è successa una cosa gravissima... è esplosa l'auto del giudice Falcone!!!
    Andreotti con la solita flemma fa per guardare l'orologio:
    - Accidenti... so' già le sei?



    - Maresciallo, per fare un po' di spazio in archivio, posso bruciare i fascicoli più vecchi di dieci anni?
    - Ottima idea! Però per sicurezza fai prima le fotocopie!



    - Perché quando ai carabinieri si ferma la macchina sparano al motore?
    - Per non far soffrire i cavalli!



    - Perché un carabiniere torna al botteghino del cinema almeno dieci volte?
    - Perché c'è un tizio all'ingresso che continua a strappargli i biglietti!



    Un carabiniere va in vacanza con un collega in un'isola subtropicale. Una mattina decide di farsi il bagno e quindi si tuffa in mare da uno scoglio. Non appena in acqua viene assalito da una miriade di granchi che gli si attaccano alle gambe con le potenti tenaglie. Comincia ad urlare disperato verso il collega:
    - Aiuto, salvami, i granchi mi hanno assalito!!!
    L'altro carabiniere si tuffa in mare e lo trascina a riva.
    - Presto, vatti a fare quattro passi!
    - Ma come? Non vedi che ho questi animali attaccati alle gambe? Vai a chiamare un dottore!!!
    - Ma no, fai quattro passi così ti sgranchisci le gambe!



    L'appuntato dei Carabinieri va dal colonnello :
    - Colonnello, senta io dovrei vendere la Panda, so che lei conosce tanta gente...
    - Ah, la Panda gran bella macchina, e quanti chilometri ha?
    - 80.000!
    - Beh, 80.000 chilometri sono tanti!!! Senti ora telefono giù in officina, tu portala lì e fatti scaricare il contachilometri.
    - Grazie Colonnello.
    Il giorno dopo l'appuntato torna dal colonnello tutto contento:
    - Colonnello... adesso il contachilometri segna 60.000!
    - Ma è poco, 80.000 o 60.000 che differenza fa? Torna giù e scaricalo ancora!
    Dopo un paio d'ore l'appuntato torna dal colonnello:
    - Colonnello, adesso segna 40.000 chilometri!!!
    - Oh, 40.000 chilometri sono giusti per vendere la Panda. Senti, ora che ci penso... la Panda con 40.000 chilometri ME LA COMPRO IO!
    - Eh si!!! Con 40.000 chilometri MICA ME LA VENDO!!!



    Un maresciallo dei carabinieri sta fissando da un po' di tempo un signore seduto di fronte a lui sull'autobus. All'improvviso gli chiede:
    - Senta, per caso lei era di stanza a Udine?
    - Ma, veramente io non ci sono mai stato a Udine!
    - Nemmeno io! Allora si tratterà di altre due persone...



    TITOLO: ma porca di quella... diciamo vacca!
    SOCIALISMO: Hai 2 vacche. Il tuo vicino ti aiuta ad occupartene e tu dividi il latte con lui.
    COMUNISMO: Hai 2 vacche. Il governo te le prende e ti fornisce il latte secondo i tuoi bisogni.
    FASCISMO: Hai 2 vacche. Il governo te le prende e ti vende il latte.
    NAZISMO: Hai 2 vacche. Il governo prende la vacca bianca e uccide quella nera.
    DITTATURA: Hai 2 vacche. La polizia te le confisca e ti fucila.
    FEUDALESIMO: Hai 2 vacche. Il feudatario prende la metà del latte.
    DEMOCRAZIA: Hai 2 vacche. Si vota per decidere a chi spetta il latte.
    DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA: Hai 2 vacche. Si vota per chi eleggerà la persona che deciderà a chi spetta il latte.
    ANARCHIA: Hai 2 vacche. Lasci che si organizzino in autogestione.
    CAPITALISMO: Hai 2 vacche. Ne vendi una per comperare un toro ed avere dei vitelli con cui iniziare un allevamento.
    CAPITALISMO SELVAGGIO: Hai 2 vacche. Fai macellare la prima e obblighi la seconda a produrre tanto latte come 4 vacche. Alla fine licenzi l'operaio che se ne occupava accusandolo di aver lasciato morire la vacca di sfinimento.
    CAPITALISMO ALLA BERLUSCONI: Hai 2 vacche. Ne vendi 3 alla tua società quotata in borsa utilizzando lettere di credito aperte da tuo fratello sulla tua banca. Poi fai uno scambio delle lettere di credito con una partecipazione in una società soggetta ad offerta pubblica e nell'operazione guadagni 4 vacche, beneficiando anche di un abbattimento fiscale per il possesso di 5 vacche.
    I diritti sulla produzione del latte di 6 vacche vengono trasferiti da un intermediario panamense sul conto di una società con sede alle Isole Caiman posseduta clandestinamente da un azionista che rivende alla tua società i diritti sulla produzione del latte di 7 vacche.
    Nei libri contabili di questa società figurano 8 ruminanti, con l'opzione d'acquisto per un ulteriore animale. Nel frattempo hai abbattuto le 2 vacche perché sporcano e puzzano. Quando stanno per beccarti diventi Presidente del Consiglio.
    Per gentile concessione di Robi1 detto Robione



    Brevissimo corso maschilista su come si inviano i messaggi e-mail (e su come si selezionano i destinatari dalla rubrica) in due versioni.
    Per gli uomini:
    1. Andare in Outlook/Netscape/Notes e fare clic su "Nuovo messaggio".
    2. Scrivere il testo.
    3. Fare clic sulla casella "A:" e selezionare i destinatari.
    4. Fare clic sulla casella "CC:" e selezionare i destinatari in copia.
    5. Fare clic su "Invia".
    Per le donne:
    1. Chiedere alla collega com'e' fatta l'icona di Outlook/ Netscape/Notes.
    2. Trovare la stessa icona sul desktop e fare doppio clic su di essa.
    3. Rifare doppio clic, stavolta piu' veloce e vedrete che si apre...
    4. Selezionare "Nuovo messaggio". In alto a sinistra... un po' piu' a sinistra... un po' piu' in alto... si' eccolo.
    5. Bastava un clic solo, stavolta, ma comunque si e' aperto un nuovo messaggio: chiudete il secondo che tanto non serve.
    6. Iniziate scrivendo il testo del messaggio. E' come una macchina da scrivere, basta usare i tasti sulla tastiera.
    7. Adesso riscrivetelo tutto anziche' nella casella dell'oggetto in quella piu' grande sottostante.
    8. Mettete un oggetto significativo. No, "Messaggio" non va bene, qualcosa di piu' significativo.
    9. Adesso fate clic sul pulsante "A:"
    10. No, non era il pulsante con la croce in alto a destra. Quello chiude il messaggio. Ripartite dal punto 4.
    11. Dato l'elenco di destinatari scegliete CON MOLTA ATTENZIONE i nomi di quelli a cui volete inviare il Messaggio: Se un nome compare nella casella "A:" vuol dire che ricevera' il messaggio. Se non compare, no. E' semplice.
    12. Aggiungete anche i destinatari in copia, con lo stesso criterio usato al punto 11. Un destinatario in copia ricevera' lo stesso messaggio...
    13. Fate clic su Invia.
    14. Se avete un modem da accendere e' ora di farlo. In genere emettera' una serie di suoni strani. Non spegnetelo e non cercate di sintonizzarlo meglio: ha un solo canale e trasmette solo quello!
    15. Quando segnala che il messaggio e' stato inviato andate su "Posta inviata".
    16. L'ultimo messaggio inviato e' in cima alla lista. Doppio clic per aprirlo.
    17. Dall'elenco dei destinatari identificate tutti quelli a cui avete mandato il messaggio e in realta' non avreste voluto.
    18. Inviate una mail di scuse a tutti questi seguendo la stessa procedura a partire dal punto 4.



    Un signore entra nella stazione dei carabinieri e li trova tutti indaffarati....incuriosito domanda all'appuntato...ma che succede?
    l'appuntato: "stiamo organizzando una gita"
    - dove andate di bello?
    - andiamo sul Sole
    - come sul Sole...m non lo sai che non ci arriverete mai?...vi brucerete prima di arrivare?
    - ma che dici...maresciallo sentite a questo...dice che ci bruceremo prima di arrivare!
    -maresciallo: "AHAHAHAHAAH!!! ma che crede che siamo stupidi?
    ....noi...
    PARTIAMO DI NOTTE!!!!!!!!!!!!!!!"

     

    Un camionista sta percorrendo l'autostrada con il suo tir, quando, dalla radio, gli giunge questo annuncio:
    "Attenzione, attenzione! Un'astronave è atterrata nei pressi dell'autostrada. Gli alieni assomigliano agli esseri umani, ma sono più bassi (circa 80 cm); sono vestiti di bianco; non sono aggressivi, ma molto paurosi; capiscono un po' la nostra lingua, ma è necessario parlare molto lentamente e scandire le parole. 
    Chiunque ne avvisti uno, ne dia subito notizia a..."
    Il nostro camionista sbarra gli occhi e subito si mette a guardare attentamente i margini della strada. 
    A un certo punto, intravede, dietro un cespuglio, un omino vestito di bianco.
    "Eccone uno!", pensa.
    Parcheggia il tir in una piazzola, scende e si avvicina con cautela all'omino.
    "Buo-na se-ra! - gli dice - 
    Io mi chia-mo Gio-van-ni. 
    So-no un camio-ni-sta e sto por-tan-do quel tir a Mi-la-no."
    "Ciao! - gli risponde l'omino - 
    Io mi chiamo Giuseppe, sono un portantino di quell'ambulanza laggiù e sto facendo la cacca."

     

    Due cose mi piacciono della vita. La seconda e' viaggiare.
    (Roberto Benigni). 

     

    Una ragazza torna a casa e confessa alla madre che e' rimasta incinta. La madre: "Oddio... chissa i'tu babbo...pora noi". Detto al padre questo si infuria: "Chi e' stato, lo ammazzo, lo faccio pentire di essere nato !". 
    Il giorno dopo si presenta un giovane in giacca e cravatta: "Io sarei...". Il padre non lo lascia finire, lo agguanta ed
    inizia a schiaffeggiarlo: "Maledetto te e la tua genia... come hai potuto fare questo a mia figlia, io ti ammazzo...". 
    Il giovane: "No mi lasci spiegare...". "Io ti strozzo... maledetto... ti taglio gli attributi...". "Mi lasci spiegare... se e' maschio verso 2 miliardi sul conto di sua figlia, se e' femmina un miliardo e mezzo... se abortisce...invece...
    E il padre:
    "E NO!... se abortisce tu la ritrombi!

     

    ( Se avete un capo, raccontategliela.)
    Un giorno, le membra del corpo umano decidono di eleggere un capo.
    Subito il cervello dice:
    "Io sono il grande coordinatore, tutto dipende da me, quindi il capo devo essere io."
    Lo stomaco replicò:
    "Se io non digerisco, vi fermate tutti! Il capo devo essere io."
    Il cuore non fu da meno:
    "Se io smettessi di pompare, sarebbe la fine - disse - Non c'è dubbio: il capo sarò io."
    A questo punto, si sentì un brontolio venire dal basso, era il sedere che voleva dire la sua:
    "E perché non io? - chiese - Io sarei un ottimo capo!"
    Ci fu una risata generale, così forte e così lunga che il sedere si offese a morte e dichiarò:
    "Consideratemi in sciopero: da questo momento non lavoro più."
    E così fece.
    Fu un disastro. Lo stomaco si intasò fino a bloccarsi, il cuore perdeva colpi, il cervello si annebbiò... non ebbero scampo: furono costretti ad eleggerlo.
    ...Dove si dimostra che per fare i capi basta saper fare gli ***!

     

    Un estratto...da "le donne sono sempre piu' incazzate"!

    Qual'e' la differenza tra un uomo ed E.T. ?
    E.T. telefona a casa.

    Per quale motivo l'uomo non pensa mai agli affari suoi?
    a) Non pensa
    b) Non ha affari.

    Qual'e' la differenza tra un uomo ed un cane?
    Dopo un anno il cane e' ancora eccitato quando ti vede.

    Perche' la psicoanalisi e' molto piu' veloce negli uomini.
    Quando devono tornare alla loro infanzia...gia' ci sono.

    Come mai gli uomini sono come i parcheggi?
    I migliori se li sono gia' presi. Quelli liberi sono per lo piu' "Handicappati" o troppo piccoli.

    Qual'e' l'idea che gli uomini hanno di "Lavori domestici" ?
    Alzare la gamba affinche' la donna possa passare con l'aspirapolvere

    Perche' gli uomini preferiscono sposare una vergine?
    Perche' non gradiscono le critiche.

    Perche' agli uomini piace l'amore a prima vista?
    Perche' risparmiano tempo

    Perche' la vedova nera uccide il compagno dopo la prima notte ?
    Per stroncare il russare sul nascere

    Come si puo' capire che un uomo sta pensando al futuro?
    Perche' compra 2 pacchi di lattine di birra anziche' uno.

    Perche' gli uomini non hanno crisi di mezza eta'?
    Perche' restano fermi all'adolescenza.

    Che differenza c'e' tra un bar per uomini ed un circo?
    Al circo i clown non parlano.

    Perche' gli uomini inseguono donne che non hanno intenzione di sposare?
    Per lo stesso motivo per cui i cani inseguono le auto che non hanno intenzione di guidare

    Perche' gli uomini sono come i tosaerba?
    Sono difficili da mettere in moto, emettono cattivo odore e la meta' delle volte non funzionano.

    Qual'e' la differenza tra un nuovo marito ed un nuovo cane?
    a) Il cane e' sempre felice di vederti
    b) Il cane impiega solo due mesi ad imparare le cose.

    Perche' andare a letto con un uomo e' come una "Soap opera" ?
    Perche' sul piu' bello finisce e ti da' appuntamento alla prossima puntata.

    Come puoi definire un uomo con meta' cervello?
    Fortunato

    Cosa disse il Signore dopo aver creato l'uomo?
    "Posso fare di meglio"

    Marito : "Facciamo una sveltina?"
    Moglie : "Abbiamo anche un'alternativa?"

    Cos'hai quando tieni in mano due palline?
    La piena attenzione di un uomo.

    Perche' l'uomo e' come una tempesta di neve?
    Perche' non sai quando viene, quanti cm. ti dara' e quanto tempo dura.

    Perche' e cosi' difficile per una donna trovare uomini carini, gentili e sensibili?
    Perche' di solito hanno gia' un ragazzo.

    Come si intitola il libro piu' piccolo del mondo?
    "Quello che gli uomini sanno delle donne"

    Quanti uomini ci vogliono per svitare una lampadina?
    5 ! Uno che la svita e quattro che lo stanno ad ascoltare quando si vanta di averlo fatto.



    Dizionario etimologico del linguaggio metropolitano

    AMICO: dicesi della persona di sesso maschile in possesso di quel "certo non so che" che cancella qualsiasi velleità di andare a letto con lui.


    AMICA: dicesi della persona di sesso femminile in possesso di quel "certo non so che" che ti fa venire una voglia pazzesca di andare a letto con lei.


    ARCHITETTO: dicesi di un tipo che non e' sufficientemente macho per essere ingegnere; ne' abbastanza finocchio per essere stilista.


    AUTORITA': colui che arriva dopo la battaglia e prende a calci i feriti.


    BALLARE: e' la frustrazione verticale di un desiderio orizzontale.


    BANCHIERE: e' un tipo che ti presta l'ombrello quando c'e' un sole splendente lo reclama quando inizia a piovere.


    BOY SCOUT: un bambino vestito da coglione comandato da un coglione vestito da bambino.


    CONSULENTE: e' uno che ti prende l'orologio dal polso, ti dice l'ora e si fa pagare la prestazione.


    DIPLOMATICO: e' chi ti dice di andare a fare in culo in modo tale che non vedi l'ora di iniziare il viaggio.


    ECONOMISTA: e' un esperto che sapra' domani perche' cio' che ha predetto ieri non e' successo oggi.


    ETERNITA': lasso di tempo che trascorre da quando hai finito a quando l'hai riaccompagnata a casa.


    FACILE: dicesi della donna che ha la moralita' sessuale di un uomo.


    FISICO QUANTICO: e' un uomo cieco in una stanza buia che cerca un gatto nero. Che non c'e'.


    HARDWARE: parte del computer che riceve i colpi quando si pianta il software.


    INCRESCIOSO: uomo con un'erezione che cammina contro il muro e la prima cosa con cui lo tocca e' il naso.


    INDIFFERENZA: atteggiamento assunto da una donna nei confronti di un uomo che non le interessa, interpretato dall'uomo come "sta facendo la difficile".


    INFLAZIONE: e' dover vivere pagando i prezzi dell'anno prossimo con lo stipendio dell'anno scorso.


    INTELLETTUALE: individuo capace di pensare per piu' di due ore a qualcosa che non sia il sesso.


    LAVORO DI SQUADRA: possibilita' di addossare la colpa agli altri.


    LINGUA: organo sessuale che certi degenerati usano per parlare.


    MAL DI TESTA: anticoncezionale piu' usato dalla donna degli anni '90.


    MONOGAMO: poligamo represso.


    NANOSECONDO: frazione di tempo che trascorre tra l'accendersi della luce verde del semaforo e il suono del clacson dell'automobile dietro a noi.


    NINFOMANE: termine con il quale un uomo definisce una donna che ha voglia di fare sesso piu' spesso di lui.


    PESSIMISTA: ottimista con esperienza.


    PROGRAMMATORE: e' colui che ti risolve in modo incomprensibile un problema che non sapevi di avere.


    PSICOLOGO: e' colui che guarda tutti gli altri quando una bella donna entra nella stanza.





  • Fondazione JobMagazine - C.F. 97441760150

    EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
    mission
    La Fondazione JobMagazine persegue ai sensi e per gli effetti degli artt. 1 comma I, 2 e 4 della Costituzione Italiana la assistenza sociale e la tutela dei diritti civili a favore dei soggetti bisognosi disoccupati, inoccupati e sottoccupati: lavorare tutti per vivere meglio.
    ...per chi cerca personale
    Coloro che sono alla ricerca di personale possono consultare la sezione dei CV e/o inserire un annuncio di Ricerca di Personale. L'annuncio deve essere il più dettagliato possibile e indicare recapiti per ricevere direttamente le candidatura, tra cui l'eMail.
    ...per chi cerca lavoro
    I candidati in cerca di occupazione possono consultare la sezione delle Offerte di Lavoro, candidarsi ai recapiti della sezione Candidature Spontanee (Aziende consigliate, Banche e Sim, Interinale, Head Hunting etc), e anche inserirsi alla sezione CV Disponibili (sezione liberamente visibile erga omnes!). La Fondazione JobMagazine NON fa mediazione tra domanda e offerta di lavoro, ma ne promuove solo l'incontro.
    partners
    T-IME Factory
    Fisco e Paghe
    Industrie Manifatture Ercolino
    Invest Real Estate & Energie
    IME Servizi